CORONAVIRUS, LUCENTE (FDI): SINDACO DI TRIBIANO GABRIELE CHIEDE DI PROCEDERE CON TAMPONE DI MASSA FINANZIATO DA AMMINISTRAZIONE

 

 

“Ho appreso che il sindaco del Comune di Tribiano, Roberto Gabriele, ha proposto il suo paese come luogo per uno screening di massa: il Comune predisporrebbe uno stanziamento di bilancio straordinario per effettuare i tamponi a tutti i cittadini e metterebbe a disposizione alcune strutture comunali per la procedura.  Ritengo anche io che potrebbe essere utile alla ricerca estendere i tamponi a tutta la popolazione al fine di isolare i soggetti positivi asintomatici e i loro contatti. Inoltre le spese sarebbero sostenute dall’amministrazione. Per questo Gabriele chiederà la possibilità di procedere e condividerà con ATS le strategie di tipo organizzativo che sono necessarie. Per quanto riguarda i cittadini, sono convinto, come ex sindaco che conosce bene la gente del posto, che saranno disponibili a prendere parte allo studio”.

 Lo dichiara Franco Lucente, presidente del Gruppo Fratelli d’Italia in Regione Lombardia ed ex sindaco di Tribiano.