Comunicato Capogruppo Lucente 29 ottobre 2018

Carabinieri, Lucente (FDI): E' ufficiale il trasferimento della caserma da Paullo a Tribiano. Ora taccia chi aveva detto che era solo promessa elettorale..

Avevo promesso che la caserma dei Carabinieri si sarebbe spostata da Paullo a Tribiano entro il 2019 e così sarà, ormai è tutto deciso. “Solo propaganda elettorale”, avevano detto i miei oppositori quando, nel 2013, lanciai l’idea per la prima volta. Così però non è stato, perché alle parole ho sempre preferito i fatti e la caserma ne è prova tangibile.

Già nel 2013 abbiamo individuato il vecchio palazzo municipale come luogo perfetto per il trasferimento e ci siamo messi al lavoro. Nel 2016 è arrivato dal Comando Provinciale dell’Arma e dalla Prefettura il parere positivo all’avviamento dello studio del progetto e, quando il centrosinistra ha capito che facevo sul serio, ha presentato un’interrogazione in Parlamento sul trasferimento (a firma Sel). Il progetto definitivo è stato consegnato nel marzo 2017 e a giugno ha ricevuto anche l’approvazione da parte della Soprintendenza alle Belle Arti.

Nonostante tutto ciò, la giunta Lorenzini continuava ad affermare ostinatamente che la caserma sarebbe potuta rimanere a Paullo e che “la fantasia degli organi di stampa non ha limiti”. Nel marzo 2018, in grandissimo ritardo, ha presentato al comando regionale dell’Arma uno studio di fattibilità (non un progetto definitivo al contrario di Tribiano) per riqualificare la propria caserma, studio che risultava addirittura più oneroso del nostro. Adesso la questione si chiude: è arrivato da Roma il via libera del Comando Generale dell’Arma dei CC (anche se già un anno fa il comitato per l’ordine e la sicurezza aveva dato parere  favorevole).

Abbiamo deciso di puntare sulla sicurezza e di offrire gli spazi adeguati all’interno del nostro paese per ospitare con orgoglio i Carabinieri. E, ci preme sottolinearlo, i cittadini di Paullo godranno allo stesso modo del servizio e dei controlli, che saranno anzi intensificati. Abbiamo scelto di offrire un presidio in posizione centrale e strategica che copra tutto il territorio. Abbiamo mantenuto la promessa. Con i fatti.