REGIONE, LUCENTE-MAZZALI (FDI): CON FORZA CONTRO IL SISTEMA NUTRI-SCORE, IL GOVERNO DIFENDA LE NOSTRE ECCELLENZE 

 

“Fratelli d’Italia ha appoggiato con decisione la mozione discussa oggi in Regione sulla ‘Sospensione dell’inserimento nel comparto agroalimentare italiano del sistema di etichettatura semaforica (Nutri-score)’.

Crediamo nella qualità della dieta mediterranea e dei nostri prodotti. Crediamo che un sistema che considera l'olio d'oliva meno sano dell'olio di colza non sia neanche presentabile. E crediamo che l’Italia dovrebbe rivendicare con orgoglio le sue tradizioni alimentari, senza permettere che l’Europa le giudichi frettolosamente con un semaforo. Sappiamo bene da che parte stare nella battaglia tra Italia ed Europa sul sistema di etichettatura e chiediamo con forza che anche il Governo prenda posizione al fianco dei nostri allevatori, agricoltori, produttori.

Ricordiamo che questo sistema è di proprietà dell'agenzia governativa francese, che quindi si troverebbe a decidere della qualità dei nostri prodotti. Come dice Giorgia Meloni, ‘i parlamentari europei che vogliono approvare il sistema Nutri-score in tutta Europa dovranno passare sopra i corpi dei parlamentari di Fratelli d'Italia’. Noi, dalla Lombardia, chiediamo che anche a Roma il fronte del Governo sia compatto in difesa delle nostre eccellenze”.

Lo dichiarano, per il Gruppo di Fratelli d’Italia Regione Lombardia, il capogruppo Franco Lucente e la consigliera Barbara Mazzali.